Gargnano

Nel 1289, per volere del vescovo di Brescia, arrivarono a Gargnano i frati francescani e vi costruirono la chiesa dedicata al Santo di Assisi. Esternamente si può notare ancora la semplicità romanica reinterpretata alla maniera francescana, in stile povero e semplice.

L'interno della chiesa originariamente era diviso in tre navate, che intorno al XVII sec. verranno demolite per ricavarne una sola. Internamente custodisce dipinti di Giovanni Andrea Bertanza e Andrea Celesti, . Alla destra della chiesa sorge il Chiostro dellantico convento francescano. Si presenta come un cortile a pianta quadrata circondato da un portico ad archi di impostazione veneta, poggianti sui capitelli delle colonne cilindriche. Venne costruito nella prima metà del sec. XIV.

All'interno del Chiostro si possono ammirare, una lapide dedicata a Nettuno ed un' ara dedicata a Revino, divinità locale. Quest' ultime sono testimonianze dell'età romana, rinvenute a Gargnano nel 1837 ca.. Sempre nel Chiostro si può vedere anche il blasone del Comune di Gargnano, stemma marmoreo del quattrocento


La nostra sede

Reboma Holidays Apartments,
Piazza Umberto I, Tignale (Brescia)
lago di Garda
tel.: +39 0365 761018, fax.: +39 0365761814

| PRIVACY |